Notizie ed eventi

«Serve una risposta globale, ma il metodo-Italia funziona», intervista all’ambasciatore USA Eisenberg

Lewis Eisenberg, ambasciatore degli Stati Uniti in Italia, conosce bene le emergenze avendo gestito da manager delle Torri Gemelle il dopo 9/11. Adesso si trova a gestire i rapporti tra Stati Uniti e Italia nel pieno della pandemia da coronavirus. «Le crisi globali dice - ci ricordano che Italia e Stati Uniti sono vicini come ...
Leggi di più»

Alumni Small Grant Program 2020

La Missione americana in Italia è vicina al popolo italiano negli sforzi che sta affrontando a causa della diffusione del COVID-19. A tal proposito, abbiamo deciso di dedicare le risorse dell' "Alumni Small Grant Program 2020" al finanziamento di proposte volte a limitare l'impatto socio-economico della pandemia e identificare misure utili al rilancio dell'economia italiana. Il ...
Leggi di più»

Gli Stati Uniti inviano all’Italia attrezzature per la lotta al COVID-19, 22 marzo 2020

In risposta all’epidemia di COVID19, un velivolo C-130J Super Hercules dell'86mo stormo Airlift Wing dell’aviazione statunitense partito dalla base di Ramstein, in Germania, ha trasportato un sistema mobile di stabilizzazione dei pazienti (ERPSS) alla base aerea di Aviano per la consegna al Ministero della Difesa italiano. Questo sistema fornisce 10 posti letto e può supportare ...
Leggi di più»

L’impegno delle aziende italiane nella lotta al COVID-19. Dichiarazione dell’Ambasciatore Eisenberg

Siamo lieti che l’azienda italiana Copan Diagnostics continui a produrre tamponi per i test del COVID-19 in quantità sufficienti per soddisfare le richieste in Italia e le vendite all’estero. Il settore privato italiano contribuisce a salvare vite nel mondo. Mi congratulo per questo sforzo. Gli Stati Uniti continueranno ad acquistare questi tamponi da aziende italiane ...
Leggi di più»

Avviso di Modifica delle Attivita’ e Servizi delle Ambasciate in Italia, presso la Santa Sede e USUN a causa dell’emergenza COVID-19

Le rappresentanze diplomatiche statunitensi in Italia, presso le Agenzie ONU con sede a Roma e presso la Santa Sede hanno ridotto le attivita’ a partire dal giorno 11 marzo 2020, nel rispetto del decreto del governo italiano in data 9 marzo, che stabilisce la costituzione su tutto il territorio nazionale di una zona protetta per ...
Leggi di più»