Notizie ed eventi

Rapporto 2021 sul rispetto dei diritti umani – Italia

La Repubblica italiana è una democrazia multipartitica, con un Parlamento bicamerale composto dalla Camera dei deputati e dal Senato. La Costituzione attribuisce il potere esecutivo al Consiglio dei ministri, guidato dal presidente del consiglio. Il presidente della Repubblica è il capo dello Stato e nomina il presidente del consiglio dopo un giro di consultazioni con ...
Leggi di più»

Gli Stati Uniti apprezzano fortemente la leadership e l’impegno dell’Italia per la popolazione dell’Ucraina

Contrariamente ai recenti commenti falsi e senza fonte, l'Italia continua a dimostrarsi un solido esportatore di sicurezza e un importante contributore della NATO lungo il fianco meridionale e orientale dell'Alleanza. Il Dipartimento della Difesa apprezza i significativi contributi che l'Italia ha fornito all'Ucraina e a sostegno dell'Alleanza. Gli Stati Uniti continueranno a lavorare con tutti ...
Leggi di più»

Il Discorso sullo Stato dell’Unione: perchè è importante

Milioni di persone da tutto il mondo seguiranno il discorso sullo stato dell'Unione del presidente Biden l’1 marzo. Il discorso, a Camere riunite del Congresso, è un'pportunità per il Presidente di rivedere i risultati dell'anno appena trascorso e presentare la sua agenda per l’anno nuovo.
Leggi di più»

L’Incaricato d’Affari Thomas Smitham sull’attacco ingiustificato della Russia nei confronti dell’Ucraina

Ringraziamo l'Italia per la sua leadership e la forte partnership. Il Presidente Biden ha condannato l'aggressione ingiustificata da parte della Russia, e il Presidente del Consiglio Draghi e il Ministro degli Esteri Di Maio hanno diramato dichiarazioni di ferma condanna dell'attacco non provocato. La Russia sta violando il diritto internazionale e calpestando la sovranità nazionale, ...
Leggi di più»

Resoconto della telefonata del Presidente Biden con il Primo Ministro italiano Draghi

Il Presidente Joseph R. Biden, Jr. ha parlato oggi con il Primo Ministro italiano Mario Draghi. I leader hanno esaminato gli sforzi diplomatici e di deterrenza in corso in risposta al continuo rafforzamento militare della Russia ai confini dell’Ucraina. Hanno riaffermato il loro impegno per la sovranità e l’integrità territoriale dell’Ucraina e la loro disponibilità ...
Leggi di più»