Rapporto 2018 sul rispetto dei diritti umani – Italia

La Repubblica italiana è una democrazia multipartitica, con un Parlamento bicamerale composto dalla Camera dei deputati e dal Senato. La Costituzione attribuisce il potere esecutivo al Consiglio dei ministri, guidato dal presidente del Consiglio. Il presidente della Repubblica, che è il capo dello Stato, nomina il presidente del Consiglio dopo un giro di consultazioni con ...
Leggi di più»

Rapporto 2017 sul rispetto dei diritti umani – Italia

La Repubblica italiana è una democrazia multipartitica, con un Parlamento bicamerale composto dalla Camera dei deputati e dal Senato. La Costituzione attribuisce il potere esecutivo al Consiglio dei ministri, guidato dal presidente del consiglio. Il presidente della Repubblica, che è il capo dello Stato, nomina il Presidente del Consiglio dopo un giro di consultazioni con ...
Leggi di più»

Rapporto 2016 sul rispetto dei diritti umani – San Marino

La Repubblica di San Marino è una democrazia multipartitica. Il Consiglio grande e generale (il Parlamento unicamerale eletto dal popolo) sceglie al proprio interno due capitani reggenti (che svolgono congiuntamente le funzioni di capo dello Stato). I capitani reggenti presiedono le riunioni del Consiglio e del Congresso di Stato (l’esecutivo), che è composto da non ...
Leggi di più»

Rapporto 2016 sul rispetto dei diritti umani – Italia

La Repubblica italiana è una democrazia multipartitica, con un Parlamento bicamerale composto dalla Camera dei deputati e dal Senato. La Costituzione attribuisce il potere esecutivo al Consiglio dei ministri, guidato dal presidente del consiglio. Il presidente della Repubblica, che è il capo dello Stato, nomina il presidente del consiglio dopo un giro di consultazioni con ...
Leggi di più»

Rapporto 2015 sul rispetto dei diritti umani – Italia

Nel corso dell’anno, un'ondata di migranti e rifugiati ha messo il Governo nell'impossibilità di pronunciarsi tempestivamente sulle richieste di asilo. I migranti e i profughi vivono per periodi prolungato in strutture spesso inadeguate o di qualità scadente e sono esposti al rischio di lavoro forzato e altri abusi; tale rischio è particolarmente elevato per i ...
Leggi di più»

Rapporto 2015 sul rispetto dei diritti umani – San Marino

La Repubblica di San Marino è una democrazia multipartitica. Il Consiglio grande e generale (il Parlamento unicamerale eletto dal popolo) sceglie al proprio interno due capitani reggenti (che svolgono congiuntamente le funzioni di capo dello Stato). I capitani reggenti presiedono le riunioni del Consiglio e del Congresso di Stato (l’esecutivo), che è composto da non ...
Leggi di più»
Mostra di più ∨